Sei qui: News Innova Alzheimer. L'innovazione tecnologica al servizio delle demenze. Parte la sperimentazione

Innova Alzheimer. L'innovazione tecnologica al servizio delle demenze. Parte la sperimentazione

11/06/2014

Il fenomeno dell’invecchiamento della popolazione è in progressivo aumento e nel prossimo futuro il nostro pianeta si troverà a fronteggiare il problema, attraverso efficaci e tempestivi adeguamenti della struttura sociale ed economica con il fine di migliorare la presa in carico della popolazione anziana.

 

In questa ottica s’inserisce il progetto Innova Alzheimer, partito a Maggio 2014, il cui obiettivo è aumentare la qualità di vita e del servizio di assistenza offerto ai malati di Alzheimer e ai loro familiari presso il Centro Diurno Gocce di Memoria gestito dalla Cooperativa Anthropos.

 

Grazie a questo progetto è attiva la collaborazione tra la Cooperativa Anthropos e gli ingegneri della società Best srl (Spin off Politecnico Bari da anni impegnata nel trasferimento tecnologico verso il terzo settore di soluzioni basate sulle ICT) con lo scopo di utilizzare una tecnologia innovativa messa a punto dagli ingegneri.   

 

Nello specifico, l’obiettivo della sperimentazione è estendere al domicilio degli ospiti del Centro Diurno il proprio raggio di azione al fine di consolidare nel tempo il rapporto con gli assistiti e le loro famiglie anche dopo il periodo di permanenza presso la struttura.

 

I caregiver infatti verranno dotati di kit di intuitivo utilizzo (è sufficiente disporre di una connessione a internet e un PC e/o Tablet e/o Smartphone), che ridurranno il carico di assistenza della rete familiare attraverso la geo-localizzazione del proprio caro quando questi è fuori casa (volontariamente o a seguito di una fuga) e mediante l'informazione automatica ed istantanea in caso di caduta accidentale del malato di Alzheimer sia dentro che fuori casa. Questi sono solo due dei sistemi che verranno sperimentati in questo progetto di innovazione tecnologica.

 

Inoltre si intende affiancare alle Tecnologie dell'Informazione e della comunicazione (ICT), la Neurologia e la Psicologia, permettendo a tre psicologhe specializzate nel settore la Dott.ssa Minafra Montaruli Annalisa, la Dott.ssa Rutigliani Maria Antonietta e la Dott.ssa Uccelli Angela di lavorare al progetto per facilitare l'apprendimento delle innovazioni tecnologiche da sperimentare e  garantire il sostegno psicologico di cui le famiglie necessitano.


Allegati:

Locandina_Innova_Alzheimer_1402488095.pdf

Per saperne di più sull'Halzheimer

Come raggiungerciCome raggiungerci

AUTOSTRADA Uscire a: BITONTO, proseguire in direzione GIOVINAZZO.

S.S. 16 BIS Uscire a: GIOVINAZZO SUD (Bitonto) o uscire a: GIOVINAZZO NORD (Terlizzi) proseguire in direzione GIOVINAZZO.

Seguire le indicazioni presenti nella mappa al seguente link.

Modalità di inserimentoModalità di inserimento

  • Convenzione posti ASL Bari
  • Convenzione INPDAP
  • A pagamento

Per informazioni contattare:
dott.ssa Floriana De Vanna,
coordinatrice
Cell. 338 29 66 505

OrariOrari

Il Centro è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 18

SedeSede

Casino della Principessa -
Strada Vicinale S. Eustachio
70054 Giovinazzo (BA)
Tel. 080 3947612
Cell. 338 29 66 505
info@goccedimemoria.it
Facebook